Manager: Bonus del 40% sui corsi 4.0. Si torna a scuola!

Sembra che finalmente il decreto di attuazione del credito di imposta per la formazione 4.0 stia per vedere la luce: è stato registrato dalla corte di conti e quindi dovrebbe essere pubblicato presto sulla Gazzetta ufficiale.

Il Bonus vale solo per gli investimenti effettuati nel 2018, nonostante le linee guida arrivino con 6 mesi di ritardo, rendendo difficile effettuare spese pienamente conformi.

Tre le macroaree individuate dall’allegato A della legge di bilancio:

– Vendita e Marketing

– Informatica

– Tecniche e tecnologie di produzione

Ognuno dei macrosettori contiene una serie di attività specifiche come acquisti, commercio al dettaglio e all’ingrosso, gestione magazzino, stoccaggio, tecnich di marketing e ricerche di mercato.

La formazione dovrà essere strettamente correlata ad attività di digitalizzazione in ottica industria 4.0, così come riportate nella norma:

– Big Data

– Cloud e fog computing

– Cyber security

– Simulazione e sistemi cyber-fisici

– Prototipazione rapida

– Sistemi di visualizzazione

– Realtà virtuale e aumentata

– Robotica avanzata e collaborativa

– Interfaccia uomo macchina

– Stampa tridimensionale

– IoT

– Integrazione digitale dei processi aziendali

Per tutte queste aree formativa previste dalla legge di bilancio sono a disposizione 250 milioni di euro in via sperimentale per il 2018.

Il credito d’imposta, nella misura del 40% ed entro un massimo di 300mila euro per beneficiario, scatterà limitatamente al costo aziendale riferito alle ore o alle giornate di formazione del personale dipendente. Il beneficio si applicherà anche alle ore di formazione svolte da un dipendente interno “esperto” in qualità di tutor, ma in questo caso con un tetto (fino al 30% della retribuzione complessiva annua).

Obbligo rilevante è che l’impegno ad effettuare investimenti in attività formative sia formalmente previsto nel contratto collettivo depositato presso l’ispettorato territoriale del lavoro competente.


Grazie per aver letto l’articolo! Se sei interessato al GDPR e alle realtà industriali che progettano è producono su commessa, ti consiglio i miei testi “Il GDPR è un gioco da ragazzi” e “Engineering To Order” . I testi contengono una grande quantità di modelli e approfondimenti che sono sicuro ti saranno utili.

Li puoi trovare su Amazon e sono disponibili per Kindle Unlimited 

Registrati ad Amazon Business (e ottieni un codice sconto del 20%) e Amazon Prime