Harley Davidson and Snow – Divertentissima!

Lo scorso Marzo si è svolta in Italia, nella tirolese valle di Ridnaun, la sesta edizione della divertentissima manifestazione Harley And Snow.

Un evento unico in Europa che questo anno ha coinvolto più di 240 concorrenti. L’obiettivo è conquistare la vetta percorrendo il più velocemente possibile 250 metri di piste innevate, gareggiando in una di queste cinque categorie: Stock Bike, Vintage Bike (la mia preferita), Performance Bike, All Bike e Open Class.

L’edizione ha raccolto più di 9000 spettatori che, incuranti del pessimo tempo, hanno avuto la possibilità di ammirare le prodezze di piloti professionisti che hanno spinto oltre ogni limite se stessi e le loro moto.

L’organizzazione è stata molto impegnativa, un enorme tendone di accoglienza, circa 35.000 pinte di birra e due band. Piloti provenienti da Italia, Germania, Austria, Svizzera, Belgio e Olanda hanno preparato a dovere le loro moto per individuare il modo migliore per raggiungere la vetta. Sembra che quest’anno sia stata davvero dura, siccome la temperatura non era bassa abbastanza affinché il fondo si ghiacciasse, lasciando il posto quindi ad un soffice tappeto di neve difficile da gestire anche per i piloti più smaliziati.

Nessun ferito e nessuna moto danneggiate, anche grazie alla presenza di valori vigili del fuoco.

Chiodi, catene, gomme speciali, uncini, motori sovralimentati, telai rinforzati, forcelle speciali e un bel paio di controcoglioni è tutto quello che occorre per vincere la gara.

Il trucco è raggiungere la maggiore velocità possibile nell’aria di accelerazione, attraversare la linea di partenza e scalare con coraggio la pista. Può sembrare semplice ma sembra che molti concorrenti non siano riusciti neanche a partire.

Proprio oggi la casa di Milwaukee sembra aver comunicato che per contenere i costi e restare competitivi sul mercato europeo (il secondo dopo la piazza domestica) trasferirà sempre più la produzione negli impianti esteri. Unica soluzione per cercare di evitare i dazi introdotti dal governo Trump.

Ad ogni modo, potete visitare il sito ufficiale della manifestazione qui, l’ingresso è gratuito e vitto e alloggio sono a buon mercato quindi non avete nessuna scusa per mancare alla prossima edizione!

Grazie per aver letto l’articolo! Se sei interessato al GDPR e alle realtà industriali che progettano è producono su commessa, ti consiglio i miei testi “Il GDPR è un gioco da ragazzi” e “Engineering To Order” . I testi contengono una grande quantità di modelli e approfondimenti che sono sicuro ti saranno utili.

Li puoi trovare su Amazon e sono disponibili per Kindle Unlimited 

Registrati ad Amazon Business (e ottieni un codice sconto del 20%) e Amazon Prime