MIS, Management Information System – Di cosa si tratta?

Il mondo del lavoro è in continua evoluzione, si parla tantissimo di Industria 4.0 e GDPR e delle nuove figure professionali connesse a questi fenomeni.

Ultimamente ho individuato diverse ricerche per professionisti MIS (Management Information System), di cosa si tratta?

Il Management Information Systems (MIS) (in italiano, “Sistemi informativi di gestione”) è lo studio delle persone, della tecnologia, delle organizzazioni e delle relazioni tra loro.

Se ami tecnologie come il tuo Iphone, iPad, Facebook e LinkedIn, probabilmente potresti essere interessato a questo articolo e a questa professione. Tutto ciò che ti serve è amore per la tecnologia e il desiderio di usarla per migliorare la qualità della vita delle persone.

Molte persone pensano che il MIS sia solo programmazione, al contrario questo aspetto è solo marginale in quanto esistono molte opportunità che non richiedono grandi esperienze in questo campo.

“I professionisti MIS aiutano le società ad avere il massimo beneficio dall’investimento in personale, dispositivi e processi di business. MIS è un campo orientato alle persone che pone l’enfasi sul servizio, attraverso la tecnologia dei sistemi di gestione dell’informazione che sono tipicamente sistemi di computer per la gestione dei dati, per produrre ricerche, analizzare dati e avere informazioni più facilmente. Questi sistemi si distinguono dagli altri sistemi di informazioni perché facilitano le attività operazionali e strategiche. (fonte wikipedia)”

Inutile evidenziarlo, oggi chiunque nel mondo del lavoro, da chi paga le bollette a chi gestisce il personale, analizza e usa i dati raccolti con i suoi sistemi informativi. Il vostro supermercato usa il suo database per tenere traccia degli articoli più venduti, per questo motivo spesso non riuscite a trovare quella marca di birra che sembra piacere solo a voi (vita vera).

Le informazioni non servono a molto in assenza di uno scopo. I professionisti MIS conoscono come usare le informazioni per migliorare tutti gli aspetti Operation e sono esperti di cloud e database.

I tratti distintivi di un professionista MIS:

  • Eccellenti problem solver;
  • Adorano lavorare in team;
  • Sono in grado di pensare alla tecnologia in modo strategico;
  • Amano avere la responsabilità di sviluppare e implementare le loro idee;
  • Sono in grado di gestire sia tecnologia che business;
  • Sono in grado di vedere sia i dettagli che il disegno di insieme;
  • Sono grandi comunicatori;
  • Sanno gestire bene tempo e risorse;

I campi di applicazione

Il MIS è trasversale. I professionisti MIS sono il ponte di comunicazione tra i bisogni aziendali e la tecnologia. Questo significa capire come funzionano le cose, risolvere problemi, comunicare i risultati delle analisi e imparare continuamente cose nuove. È un campo dinamico per persone dinamiche, in grado di pensare velocemente e lavorare duro.

Di seguito alcuni esempi:

  •  Business Analyst
  • Business Application Developer
  • IT Consultant
  • Systems Analyst
  • IT Development Project Leader
  • Database Administrator
  • Business Intelligence Analyst
  • Systems Developer
  • Database Analyst
  • Web Developer
  • Network Administrator
  • Technical Support Specialist
  • Information Systems Manager

Le opportunità in questo settore sono certamente destinate a moltiplicarsi, in accordo alle nuove esigenze del mercato ormai obbligato ad adottare sempre nuove tecnologie.

I giovani che desiderano specializzarsi in questo settore possono seguire anche una formazione universitaria. Qui alcuni corsi di Laura in Sistemi di Informazione.


Grazie per aver letto l’articolo! Se sei interessato al GDPR e alle realtà industriali che progettano è producono su commessa, ti consiglio i miei testi “Il GDPR è un gioco da ragazzi” e “Engineering To Order” . I testi contengono una grande quantità di modelli e approfondimenti che sono sicuro ti saranno utili.

Li puoi trovare su Amazon e sono disponibili per Kindle Unlimited 

Registrati ad Amazon Business (e ottieni un codice sconto del 20%) e Amazon Prime